Validità e scadenza

Il certificato di autenticazione installato sul micro-chip della TS-CNS (Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi) ha validità coincidente con la tessera stessa, generalmente sei anni, eccetto casi particolari con validità inferiore. La TS-CNS scaduta può essere utilizzata come Tesserino del Codice Fiscale. Il certificato di firma digitale ha una validità di sei anni dalla sua data di emissione, comunque potrà essere utilizzato nel periodo di validità della TS-CNS su cui è installato.


La nuova TS-CNS in sostituzione di quella scaduta sarà automaticamente inviata al domicilio del Titolare e, una volta pervenuta, dovrà essere attivata, ossia il titolare dovrà recarsi presso uno sportello di attivazione e richiedere una busta cieca, contenente i nuovi codici di utilizzo.


In caso di mancato recapito il Titolare potrà rivolgersi alla propria ASSL o all'Agenzia della Entrate, come specificato sul sito Istituzionale del M.E.F. alla pagina: clicca qui